home propaganda comunicazione   dove siamo contatti
05 Oct 04  ---  Nausicaa della valle del vento

Nausicaa della valle del vento


Nausicaa della valle del vento
regia: Hayao Miyazaki
min 84
1984

In un futuro post bellico una mortifera foresta, la "jungla tossica", copre buona parte delle terre emerse e si allarga togliendo spazi vitali ai sopravvissuti, costretti a respirare con le maschere.
Incredibili animali ridisegnano il rapporto tra uomo e sopravvivenza, mentre il desiderio di potere non cessa di muovere i capi delle comunità.
La storia di Nausicaa, principessa del popolo della valle del vento, è la ricerca di salvezza per una giovane donna dotata di un viscerale amore per la natura.
Incredibili tecnologie belliche perdute rischiano di riaffiorare, compromettendo il delicato equilibrio naturale, mentre un segreto inatteso può cambiare tutto...

Commento
Quest'opera disegna nella protagonista una figura ecologica, rispettosa del proprio ambiente e curiosa. Una figura volante, angelica. E' uno dei tanti esempi di miyazaki di personaggio esemplare. Il suo comportamento potrebbe, se imitato dai comprimari, disegnare una svolta reale e incisiva nel mondo in cui si muove. Anche Nausicaa, come molte altre protagoniste del regista/sceneggiatore/art designer, ha la caratteristica di poter volare, anzi di scegliere il volo come espressione della propria presenza e come maniera di interpretare il proprio ambiente. In questo senso il volo viene accostato alla capacità di comprensione del proprio ecosistema e della situazione in cui versa. Una metafora del vissuto ecologista e di una fiducia nella natura che trova la sua risposta lì dove meno essa si dimostra.



last screem