home propaganda comunicazione   dove siamo contatti
JJJ_Dec  ---  Rassegna Dicembre
[Click to download]



1-12
Michele Bozza quartet

Michele Bozza -sax tenore
Simone Dacoln -pianoforte
Marco Roverato -contrabbasso
Mino Rei -Batteria

8-12
Luca Meneghello Trio

Luca Meneghello -chitarra
Marco Vaggi -contrabbasso
Tony Arco -batteria

Special Night 13-12
Jean Charl Richard Quartet

Jean Charl Richard -sax soprano
Roberto Tarenzi -pianoforte
Mattia Magatelli -contrabbasso
Walter Vitale -batteria

15-12
Torura, il trio

Daniele Tortora -contrabbasso
Simone Dacoln -pianoforte
Andrea Migliarini -batteria

22-12 serata di autofinanziamento al progetto just juzz juice
Sesterzo?

Paolo Lopolito -sax contralto
Humberto Amesquita -trombone
Giacomo Tringali -vibrafono/percussioni
Mirko Puglisi -pianoforte
Cesare Migliarini -batteria



-----------------------------------------------------------

Tutto e' nato dal piacere di ascoltare/fare jazz, ma c'era
un vuoto da riempire, un vuoto di relazioni e un vuoto di
sapzi, spazi per le relazioni.

Non certo uno spazio fisico: a Milano ce ne sono molti per
ascoltare/fare jazz, ma un'ambito, un ambiente condiviso,
un terreno fertile per creare cultura jazz.

Riportare ad un livello piu' terreno questa musica che non
e' solo uno "stile musicale" ma, esagerando, una
rivendicazione di liberta'.

La storia del jazz parla di generazioni di rivoluzionari
sociali e culturali (separati da un filo invisibile), che
nel loro piccolo hanno creato orizzonti partendo da un
tessuto socilae penalizzato.

Uscire dal ghetto sociale determinato da altri e ora,
contestualizzandoci, uscire dalla classe elitaria che si e'
creata intorno al jazz, in tempi piu' recenti.

Juice come succo, anima o cuore.
Juice come bevanda accessibile a chiunque.



--
Tutti i giovedi dalle 22 @PergolaMove - via angelo della Pergola 5



last JustJazzJuice