home propaganda comunicazione   dove siamo contatti
14 Jan 05  ---  Sai dove sei?

Sai dove sei?

Sei in uno spazio sociale autogestito e questo significa un po' di cose. Non ti preoccupare, siediti e beviti la tua birra o il the e leggi con calma questo foglio.
Uno spazio sociale autogestito significa che ci sono persone che in questo posto mettono energie, voglia, tempo, bi-sogni.

Le persone che vedi pulire, chiacchierare, portare fuori spazzatura, servire birre, fanno tutto questo volontariamente per garantire un posto libero, auto-organizzato e in grado di fare tranistare persone, progetti e radicalita' politica.

La cafeteria, dove sei tu ora, e' uno spazio progettuale politico: vedi che ci sono dei computer, con software libero e connessione gratuita a internet. i volantini, le autoproduzioni (i folder, ad esempio), i libri che hai intorno, i film della rassegna screem (ogni martedi' sera), i seminari, i corsi ecc. fanno parte del progetto.

Uno spazio autogestito significa che non sei in un locale come un altro dove semplicemente spendi un po' meno e ci sono degli adesivi un po' ovunque. e' uno sforzo a garantire un luogo che sia di reale costruzione di conflitto, cooperazione, autoformazione, partendo anche da una situazione come la tua, di transito, magari casuale.

sorseggiando the o birra, vengono spesso delle buone idee...:-)

Come vedrai Pergola Move ha vari spazi e ognuno di essi ha una sua progettualita' politica, culturale e sociale: l'ostello autogestito , una libreria, una mediateca (che tra poco sara' attiva), c'e' una radio via web, un ristorante vegano, una dance hall.
Pergola Move, se non lo sapessi, paga un affitto, da qui i costi che cerchiamo di ridurre al minimo: abbiamo scelto di confrontarci con l'aspetto economico nella maniera piu' laica possibile (veniamo da anni di occupazione e anche sgomberi...): i nostri conti sono tutti on line, li puoi vedere, e stiamo provando a sperimentarci con una forma di autoreddito al postello: 6 persone,

mai o quasi mai le stesse, non solo di reload, fanno dei turni percependo un reddito di 500 euro mensile, trasporti pagati e cibo gratis: una soluzione temporanea per chi si vive il ricatto del lavoro compiuto da interinali e padroncini.

Il resto, cafeteria, radio, libreria, xpoint sono gestiti collettivamente: i soldi finiscono nell'affitto o per finanziare iniziative politiche o in sostegno di realta' affini: autistici, ecn (server indipendenti), supporto legale per genova (un gruppo di persone che si sta dedicando a seguire le vicende legate ai processi relativi al g8 di genova del 2001), oppure offrendo lo spazio per cene, eventi e presentazioni di progetti politici, culturali, sociali che sentiamo vicini.

Quello che ti stiamo dicendo e' di provare a capire e magari confrontarti con noi riguardo alla gestione del posto: Pergola Move e' un progetto libero, pubblico, i nostri conti sono on line, come tutte le nostre comunicazioni o riflessioni; chiunque puo' inserirsi, modificarlo, replicarlo, duplicarlo, ecc. Basta chiedere :-)

Le informazioni su quello che facciamo e chi siamo li trovi qui:
reload.realityhacking.org
reload@autistici.org




last comunicazione